1

www.moto.it

MXGP, il line up del Motocross delle Nazioni e le squadre 2018

1
...

MXGP, il line up del Motocross delle Nazioni e le squadre 2018

Dylan Ferrandis è fuori dal GP delle Nazioni! Il pilota francese che era stato convocato per la categoria MX2, si è fratturato l'osso scafoide a Budds Creek, ammettendo lui stesso sui propri canali social che la sua stagione è finita. Rimane da vedere se riuscirà a tornare in tempo per il SuperCross parigino. Una frattura del genere, però, non guarisce nelle sei settimane che lo separano da Matterley e la Francia, che è alla ricerca della quarta vittoria consecutiva, dovrà riorganizzare la propria squadra.

La riserva della squadra è Benoit Paturel, ma la FFM non ha ancora confermato il numero tre del mondo, visto che anch'esso è caduto la scorsa settimana durante una sessione di prove a Villars-sous-Ecot, la pista che ospiterà il GP del 17 settembre. Non ci sono dettagli riguardo alle lesioni riportate, ma a Benoit è stato detto di astenersi dall'andare in moto per tutta la settimana e non è ancora chiaro se sarà in Florida questo fine settimana. Se la sua presenza in squadra dovesse venire confermata, significherebbe che la Francia schiererà gli stessi piloti di Maggiora ma, se Paturel, Paulin o Febvre non dovessero riuscire a correre, il prossimo pilota a subentrare per la 250F sarebbe Stephen Rubini.

LE SQUADRE AL MOTOCROSS DELLE NAZIONI 2017

Australia - Dean Ferris, Hunter Lawrence (MX2), Kirk Gibbs

Belgio - Clement Desalle, Julien Lieber (MX2), Jeremy Van Horebeek

Canada - Colton Facciotti, Shawn Maffenbeier (MX2), Tyler Medaglia

Repubblica Ceca - Filip Neugebauer, Petr Smitka (MX2), Jaromir Romacik

Danimarca - Nikolaj Larsen, Thomas Kjer Olsen (MX2), Stefan Kjer Olsen

Francia - Gautier Paulin (F), Benoit Paturel (MX2), Romain Febvre

Germania - Max Nagl, Henry Jacobi (MX2), Dennis Ullrich

Gran Bretagna - Max Anstie, Tommy Searle (MX2), Dean Wilson

Italia - Antonio Cairoli, Michele Cervellin (MX2), Alessandro Lupino

Lituania - Arminas Jasikonis, Dovydas Karka (MX2), Arnas Milevicius

Paesi Bassi - Glenn Coldenhoff, Brian Bogers (MX2), Jeffrey Herlings

Nuova Zelanda - Cody Cooper, Josiah Natzke (MX2), Hamisah Harwood

Porto Rico - Justin Starling, Marshal Weltin (MX2), Darian Sanayei

Russia - Evgeny Bobryshev, Semen Rogozin (MX2), Evgeny Mikhaylov

Slovenia - Tim Gajser, Jan Pancar (MX2), Jernej Irt

Spagna - Jose Butron, Iker Larranaga (MX2), Jorge Prado

Svizzera - Arnaud Tonus, Valentin Guillod (MX2), Jeremy Seewer

USA - Cole Seely, Zach Osborne (MX2), Thomas Covington

Per il GP americano di Jacksonville questo fine settimana, ci saranno 18 regolari, con Eli Tomac, Cooper Webb, Justin Barcia e Benny Bloss a guidare la line up degli Stati Uniti. Webb debutterà con la YZ450F 2018. Situazione simile per la MX2 con Justin Hill, R Hampshire, Adam Cianciarulo, Joey Savatgy e Mitchell Harrison.

Settimana scorsa vi avevamo annunciato in esclusiva che Brian Bogers si fosse trasferito ad HRC, diventando l'ultima tessera del puzzle delle squadre ufficiali in MXGP. È quindi è il momento di vedere da chi saranno composte la prossima stagione le squadre principali.

2018 GP LINE-UP

MXGP

Red Bull De Carli KTM - Antonio Cairoli (Italia), Glenn Coldenhoff (Paesi Bassi)

Red Bull Factory KTM - Jeffrey Herlings (Paesi Bassi)

Rockstar Husqvarna - Gautier Paulin (Francia), Max Anstie (GB)

Monster Kawasaki - Clement Desalle (Belgio), Julien Lieber (Belgio)

DRT Kawasaki - Tommy Searle (GB) ?

HSF HRC Honda - Tim Gajser (Slovenia), Brian Bogers (Paesi BAssi), Calvin Vlaanderen (Sud Africa) ?

Monster Yamaha - Romain Febvre (Francia), Jeremy Van Horebeek (Belgio)

Wilvo Yamaha - Arnaud Tonus (Svizzera), Shaun Simpson (GB)

Suzuki World - Jeremy Seewer (Svizzera), Arminas Jasikonis (Lettonia)

Ancora svincolati - Max Nagl (Danimarca), Evgeny Bobryshev (Russia), Kevin Strijbos (Belgio), Jordi Tixier (Francia), Benoit Paturel (Francia), Petar Petrov (Bulgaria)

MX2

Red Bull Factory KTM - Pauls Jonass (Lettonia), Jorge Prado (Spagna)

Hitachi KTM UK - Conrad Mewse (GB) ?, Adam Sterry (GB) ?

Rockstar Husqvarna - Thomas Kjer Olsen (Danimarca), Thomas Covington (USA)

DRT Kawasaki - Darian Sanayei (USA)

Gariboldi Honda - Bas Vaessen (Paesi Bassi), Jed Beaton (Australia)

Kemea Yamaha - Seva Brylyakov (Russia), Ben Watson (GB) ?, Jago Geerts (Belgio)

Suzuki World - Hunter Lawrence (Australia)

TM Factory - Samuele Bernardini (Italia)

? - non ancora confermati