28

www.moto.it

MXGP: per la prima volta in 9 anni il mondiale torna in Turchia

28
...

MXGP: per la prima volta in 9 anni il mondiale torna in Turchia

Per la prima volta dal 2009, a settembre il Gran Premio di MXGP di Turchia ritornerà  all’interno del programma del campionato del mondo, ed i promotori hanno organizzato un evento di presentazione davvero eccezionale al Ciragan Palace di Istanbul – che aveva vinto il riconoscimento  a livello mondiale come Best Luxury Hotel nel 2016/2017- sulle rive del Bosforo..

La dedizione alla perfezione era già evidente parlando con tutti i coinvolti nella promozione - una joint-venture tra la Federazione Motociclistica Turca, TMF e la comunità di Afyonkarahisar, dove il si terrà il GP il 1° settembre.

Afyonkarahisar, situato sulle colline ad un'altitudine di 1000 metri, in una posizione centrale tra Istanbul, Ankara, Antalya, Izmir, a circa due ore e mezza di guida da ogni aeroporto internazionale.

Gli anziani della città sono ovviamente entusiasti di promuovere la propria comunità ad un pubblico internazionale. Afyon è da lungo tempo un centro della cultura turca, che ospita l'industria mineraria del marmo del Paese e attira milioni di visitatori ogni anno nelle sue calde acque sorgive: a breve distanza dalla pista appositamente costruita si trovano svariati hotel a cinque stelle a prezzi accessibili, con circa 6.000 posti letto.

Il ruolo di Barhanettin Cuban, sindaco di Afyon, all’interno del progetto, è innegabile: "Siamo una città relativamente piccola, di 225.000 persone, con un budget modesto, ma il nostro obiettivo è fare di Afyon il più grande complesso sportivo in Turchia, abbiamo già creato importanti strutture per calcio, squash e nuoto, oltre alle tradizionali attrazioni termali, e la MXGP è il prossimo passo."

L'addetto stampa Ertan Pehlivan ha aggiunto: "Il piano è quello di rendere il GP l’evento principale all’interno di un vero e proprio festival, stiamo organizzando la presenza di band rock durante la settimana prima della gara, in modo che, insieme alle altre attrazioni, i visitatori possano vivere una vacanza completa nella regione."

Alla presentazione erano ovviamente presenti anche i giovani talenti del motociclismo turco.

Batuhan Demiryol, il miglior pilota turco nella classe 450 e residente di Afyon, guiderà il team nella classe regina insieme al due volte veterano della Dakar Sakir Senkalayci, mentre per quanto riguarda la MX2, le speranze sono riposte nel quindicenne Furkan Valimaki, e chi lo sa, magari anche nella sorella maggiore Efnan Meri, quarta nella tappa polacca della serie europea di WMX la scorsa estate, che potrebbe anche rischiare di far sfigurare i ragazzi.

Il governatore dello Stato, Mustafa Tutulmaz, ha confermato le iaspettative della comunità: "La nostra regione è stata una culla di culture diverse per più di 2.000 anni, e abbiamo esteso un invito al mondo. Venite ad Afyonkarahisar a settembre!"

FOTOGRAFIE - Furkan Valimaki e la sorella Efnan Meri

- Bartuhan Demiryol con il capo degli affari esteri del TMF Osman Bayram