44

www.moto.it

MXGP. Herlings e Jonass primi nelle qualifiche in Indonesia

44
...

Fa un po’ ridere pensare che i due marziani della classe regina sono entrambi infortunati ma la loro velocità e forza di volontà li mantiene a livelli incredibili. Jeffrey Herlings è incontenibile, e ha talmente voglia di diventare il nuovo campione MXGP che ogni volta che si schiera dietro il cancello di partenza non importa se sia una qualifica o una manche del GP da volersi lasciare tutti alle spalle.

E lo ha fatto anche nell’apertura della tappa di Semarang, nell’isola indonesiana di Giada centrale, dove una volta assunto il comando nelle prime battute di gara ha mantenuto la posizione controllando perfettamente gli inseguitori. Ed in modo particolare Tim Gajser, che ha confermato il suo ritorno ai livelli suoi congeniali prima aggiudicandosi il secondo tempo nella manche cronometrata e poi seguendo l’olandese della KTM dal primo all’ultimo giro terminandogli a 4 secondi di distacco.

Anche Tony Cairoli ha esibito una prestazione di tutto rispetto, considerando che è partito con la lussazione del tendine del pollice sinistro ancora fresca della caduta di Pangkal Pinang. Come al solito Tonino ha comunque fatto affidamento alla sua forza di volontà che gli ha fatto superare anche il dolore fisico visto che ha stretto i denti e si è guadagnato una promettente 5ª posizione dopo essere partito 7° ed aver scavalcato nel corso della gara Clement Desalle e Gautier Paulin.

Al traguardo lo hanno preceduto Jeremy Seewer, che ha tenuto stretta il 3° posto guadagnato inizialmente, e Romain Febvre; in evidenza col il 6° miglior tempo nelle cronometrate, Alex Lupino partito a metà gruppo ha confermato la sua predisposizione per la splendida pista indonesiana chiudendo 10°.

Subito battibecco invece nella MX2 tra i due contendenti al titolo, con Pauls Jonass il quale ha voluto far vedere al compagno di squadra Jorge Prado che non vuole mollargli l’osso, e dopo averlo fatto sfogare sino a metà gara ha poi rotto gli indugi strappandogli il comando e involandosi verso la sua prima affermazione del GP dell’Asia.

Lo spagnolo è così arrivato al posto d’onore dietro a Ben Watson e all’accoppiata Husqvarna Thomas Olsen e Covington; bene Michele Cervellin 8°, mentre Simone Furlotti non si è schierato al via così come ha fatto il tedesco Henry Jacobi.

CLASSIFICHE

MXGP - Qualifying Race - Classification

Pos Nr Rider Nat. Fed. Bike Time laps Diff. First Diff. Prev. Bestlaptime in lap Speed
1 84 Herlings, Jeffrey NED KNMV KTM 24:08.172 12 0:00.000 0:00.000 1:51.355 6 56.5
2 243 Gajser, Tim SLO AMZS Honda 24:12.183 12 0:04.011 0:04.011 1:51.232 5 56.6
3 91 Seewer, Jeremy SUI FMS Yamaha 24:12.764 12 0:04.592 0:00.581 1:51.647 5 56.4
4 461 Febvre, Romain FRA FFM Yamaha 24:13.103 12 0:04.931 0:00.339 1:51.084 11 56.7
5 222 Cairoli, Antonio ITA FMI KTM 24:32.526 12 0:24.354 0:19.423 1:52.022 6 56.2
6 25 Desalle, Clement BEL FMB Kawasaki 24:34.647 12 0:26.475 0:02.121 1:52.296 3 56.1
7 21 Paulin, Gautier FRA MCM Husqvarna 24:36.029 12 0:27.857 0:01.382 1:52.674 9 55.9
8 89 Van Horebeek, Jeremy BEL FMB Yamaha 24:37.346 12 0:29.174 0:01.317 1:53.096 6 55.7
9 99 Anstie, Max GBR ACU Husqvarna 24:39.053 12 0:30.881 0:01.707 1:53.064 8 55.7
10 77 Lupino, Alessandro ITA FMI Kawasaki 24:42.748 12 0:34.576 0:03.695 1:52.868 3 55.8
11 259 Coldenhoff, Glenn NED KNMV KTM 24:45.547 12 0:37.375 0:02.799 1:53.426 9 55.5
12 12 Nagl, Maximilian GER DMSB TM 24:47.769 12 0:39.597 0:02.222 1:53.823 2 55.3
13 92 Guillod, Valentin SUI FMS KTM 25:21.499 12 1:13.327 0:33.730 1:55.692 7 54.4
14 42 Waters, Todd AUS MA Honda 25:23.999 12 1:15.827 0:02.500 1:55.522 3 54.5
15 336 Stewart, Lewis AUS IMI Husqvarna 24:11.128 11 1 lap 1 lap 1:58.595 4 53.1

MX2 - Qualifying Race - Classification

Pos Nr Rider Nat. Fed. Bike Time laps Diff. First Diff. Prev. Bestlaptime in lap Speed
1 1 Jonass, Pauls LAT LAMSF KTM 24:40.845 12 0:00.000 0:00.000 1:53.265 4 55.6
2 61 Prado, Jorge ESP RFME KTM 24:44.339 12 0:03.494 0:03.494 1:53.364 4 55.5
3 919 Watson, Ben GBR ACU Yamaha 24:54.325 12 0:13.480 0:09.986 1:53.949 5 55.2
4 19 Olsen, Thomas Kjer DEN DMU Husqvarna 25:00.150 12 0:19.305 0:05.825 1:54.120 7 55.2
5 64 Covington, Thomas USA MUL Husqvarna 25:10.689 12 0:29.844 0:10.539 1:55.319 3 54.6
6 10 Vlaanderen, Calvin NED KNMV Honda 25:12.963 12 0:32.118 0:02.274 1:56.138 5 54.2
7 127 Rodriguez, Anthony VEN FMV Yamaha 25:14.800 12 0:33.955 0:01.837 1:55.510 7 54.5
8 747 Cervellin, Michele ITA FMI Yamaha 25:20.593 12 0:39.748 0:05.793 1:55.600 7 54.4
9 172 Van doninck, Brent BEL FMB Husqvarna 25:33.232 12 0:52.387 0:12.639 1:57.081 6 53.8
10 46 Pootjes, Davy NED KNMV KTM 25:43.455 12 1:02.610 0:10.223 1:56.694 10 53.9
11 98 Vaessen, Bas NED KNMV Honda 25:49.221 12 1:08.376 0:05.766 1:56.555 10 54
12 193 Geerts, Jago BEL FMB Yamaha 25:58.430 12 1:17.585 0:09.209 1:55.758 7 54.4
13 811 Sterry, Adam GBR ACU Kawasaki 26:07.253 12 1:26.408 0:08.823 1:58.373 4 53.2
14 114 Roberts, Jy AUS MA Husqvarna 26:37.297 12 1:56.452 0:30.044 1:59.147 4 52.8
15 325 Delvintor Alfarizi, Muhammad INA IMI Husqvarna 24:56.075 11 1 lap 1 lap 2:02.908 4 51.2
16 206 Ismayana, Diva INA IMI Husqvarna 25:59.917 11 1 lap 1:03.842 2:06.658 4 49.7
17 281 Pattipi, Yosua INA IMI Husqvarna 26:20.381 11 1 lap 0:20.464 2:06.471 2 49.8
18 204 Maksum, Hilman INA IMI Husqvarna 26:22.116 11 1 lap 0:01.735 2:09.523 1 48.6
19 138 Fogarty, Morgan AUS MA KTM 26:42.709 9 3 laps 2 laps 2:01.475 1 51.8