8

www.moto.it

MXGP: confermata la tappa d'apertura a Villa La Angostura, in Patagonia

8
...

MXGP: confermata la tappa d'apertura a Villa La Angostura, in Patagonia

FIM e Youthstream hanno confermato Villa La Angostura, in Patagonia, come sede del round di apertura del campionato del mondo MXGP il 9 marzo. Non c'è ancora conferma, invece, riguardo alla sede per il settimo round della serie - il GP della Lombardia - che avrà luogo l'11 e 12 maggio.

A pochi giorni dalla firma di Kevin Strijbos, lo svedese di JWR Yamaha Racing Team ha completato la formazione di tre piloti per le gare europee del MXGP, aggiungendosi al russo Seva Brylyakov e allo svedese Anton Gole. Gole correrà con una 450 nei GP e in Svezia, ma Brylyakov disputerà il campionato MX2 in Svezia: "Finalmente, sono entusiasta di annunciare il mio nuovo accordo con JWR Yamaha Racing per la stagione 201G MXGP! Sarà il mio primo anno nella classe MXGP, e onestamente mi sento molto emozionato: dopo gli ultimi due anni difficili, con altrettanti grossi infortuni, non sarà facile correre con i ragazzi più forti e veloci del mondo, ma non ho paura di lavorare, e credo in me stesso. Sono felice di dire che ho attorno persone che mi stanno dando la stessa sensazione che ho io, e anche qualche motivazione in più e la voglia di vincere. Ora faccio le valigie e inizio il mio viaggio in Europa! Il mio ginocchio è sempre più forte giorno dopo giorno. Non vedo l'ora di andare a guidare questa YZ450F!"
 

Martedì scorso Weston Peick è volato in America, appena due settimane dopo il brutto incidente al Paris SX.
"Beh, è stato un infortunio infernale, non posso nemmeno spiegare quanto io abbia sofferto nelle ultime due settimane, ho riportato più di dieci fratture al volto e tre interventi chirurgici. Ora sto un po’ meglio, cammino piano piano, cerco di muovere di nuovo il corpo e martedì tornerò in aereo verso gli Stati Uniti. Un grazie enorme a Road2rcovery e a tutti coloro i quali hanno fatto donazioni per contribuire a sostenere questo lungo viaggio per farmi tornare in moto, e un grande ringraziamento a tutte le persone che qui in Francia hanno reso il mio soggiorno più facile, e anche alla mia famiglia ".
Circa 50 mila dollari sono stati raccolti in donazioni per aiutare a pagare il trasporto aereo di Weston negli Stati Uniti.

Yamaha Motor Europe ha ampliato la sua serie bLU cRU FIM Europe Cup per coprire tutte e tre le classi a due tempi - 65, 85 e 125 - nel 2019.

Chiunque partecipi con una YZ125, YZ85 o YZ65 nel proprio campionato nazionale può entrare a far parte della bLU cRU, e quaranta piloti di ciascuna classe saranno invitati a terminare la stagione cavalcando nella SuperFinale al Monster Energy FIM Motocross of Nations di Assen. I primi tre piloti di ogni classe partecipanti alla SuperFinale saranno affiancati da due wild card di ogni classe al bLU cRU Masterclass, un evento appositamente pensato per dare ai giovani piloti un assaggio di ciò che il mondo delle corse può dar loro e per essere un posto in cui ricevere lezioni di esperti dalle superstar della Yamaha Racing: bLU cRU ambassador. Competeranno, impareranno, e cresceranno in tre giorni di intenso allenamento e competizione. Alla fine dei tre giorni, un pilota della YZ125 sarà scelto per competere nella stagione 2020 per un team supportato da Yamaha Motor Europe N.V, e i piloti che corrono con le 65 e 85 porteranno un supporto tecnico concreto per la prossima stagione.